+39 02 5513053
Lun - Gio 9:00 - 18:00 Ven 9:00 - 13:00
Via Ripamonti, 129 20141 Milano - Italia

Assicurazioni Aziendali: La cultura del rischio

Nelle piccole e medie imprese di tutto il territorio italiano è ancora poco presente la cultura del rischio ovvero non hanno ancora la percezione del rischio imprenditoriale e di tutti i fattori che lo possono influenzare.

Compito degli operatori del settore, come noi di CIS Broker, è quello di far capire a tutti gli imprenditori come sia possibile tutelarsi da tutti i fattori di rischio che possano mettere in difficoltà, peggio ancora in ginocchio, le loro imprese.

Da cosa è dovuta questo livello di percezione così basso da parte delle piccole e medie imprese?

Sostanzialmente, come spesso accade in Italia, tutto è dovuto alla poca chiarezza ed alla confusione dei vari fattori in gioco, normative non adeguate, offerte assicurative spesso incomprensibili e la mancanza di una cultura diffusa della concezione di rischio aziendale che gli stessi operatori assicurativi non sono riusciti a creare negli anni, per questo la figura del broker assicurativo è fondamentale per scremare le complessità e portare al cliente le informazioni ripulite e chiare.

Questo tipo di cultura assicurativa del rischio aziendale si realizza solo creando un rapporto di fiducia tra gli imprenditori e gli intermediari assicurativi, personalizzando l'offerta, ma soprattutto dando un servizio di post vendita e di consulenza mirata e personalizzata, non è più possibile standardizzare, bisogna dare alle aziende una proposta assicurativa che copra le possibilità di rischio, al prezzo più vantaggioso.

Per questo la figura del broker assicurativo può e deve svolgere un ruolo fondamentale per la diffusione delle assicurazioni aziendali definite su misura per ogni piccola o media impresa, ognuna ha esigenze diverse e rischi diversi da affrontare.

Il costo della paura è quel fenomeno che impedisce agli imprenditori di far decollare la propria impresa, non per proprie incapacità, ma per elementi oggettivi di contorno come la pressione fiscale, la difficoltà di accesso al credito e tutti quei fattori che per un'azienda si possono catalogare sotto la voce "rischio" e che portano ad una stagnazione dello sviluppo aziendale e economico.

Oggi le piccole e medie imprese ignorano il rischio, non ne percepiscono il valore finchè non ne sono vittime, l'esempio più lampante sono i danni che le aziende ricevono per eventi climatici o per fattori esterni indiretti al lavoro dell'azienda stessa, ancora troppe poche imprese oggi hanno una copertura assicurativa adatta per il proprio profilo di rischio, rispetto alle grandi aziende che stanno dimostrando la dovuta attenzione al fenomeno, le microimprese non riescono ancora a percepire il reale peso del problema.

E' importante quindi, per la figura del broker assicurativo, lavorare per diffondere la cultura del rischio a tutte le imprese, micro, piccole o medie che siano, grazie ad una attività professionale, personalizzata e specifica per ogni azienda, in grado di creare un rapporto diretto di fiducia e consulenza, così come facciamo noi di CIS Broker da anni.